negozio on-line

Biocamino Orion – occhio di Dio

AKOWOOD, BIONLOV, BRONPI, I BIOCAMINI, I PRODUTTORI, I PROGETTI, I VANTAGGI DEI BIOCAMINI, I VANTAGGI DEI BIOCAMINI, INSPIRAZIONE, INTERNI, NOTIZIE, REALIZZAZIONE — By on 6 ottobre 2015 18:32

Antichi simboli sono usati in arte e architettura contemporanea più spesso. Ritorno alle radice dei nostri antenati è diventato una sorta di moda nel arredamento delle nostre case. L’azienda BRONPI ha progettato un oggetto di arredamento per la casa che sicuramente porterà il clima caldo e particolare nelle nostri interni.

biocamino bronpi orion Biocamino Orion   occhio di Dio

La forza del design

Il biocamino Orion è stato fatto a forma di un grande occhio. Il fuoco che brucia dentro camino fa l’impressione che l’occhio guarda residenti e li circonda con un piacevole calore. Il camino ecologico ha elementi rossi che in combinazione con la fiamma illumina la stanza in cui è stato messo. Il biocamino Orion ha un focolare aperto per questo il fuoco riscalda e entra nella stanza alzando la temperatura. La capacità di riscaldamento permette di riscaldare 73 metri cubi. Con la fiamma visibile in un appartamento ci sarà una bella atmosfera familiare. Ma evitiamo i camini incompranti nelle loro versioni tradizionali ed impianti di canna fumaria che emettono fumo.

Economia con un tocco moderno

Ecocamino è alimentato da bioetanolo che contiene 3,5litri nel serbatoio. Tale quantità di combustibile è una fonte di energia elettrica è sufficiente per il funzionamento continuo del camino fino a 10 ore. Orion ha una potenza di 4 kW. Il camino ecologico Orion viene incassato nella parete. In questo modo è facile da mantenere e non richiedere una pulizia frequente.

Quindi se avete bisogno di un oggetto originale ed elegante per vostro l’appartamento e allo steso tempo pratico il camino Orion soddisferà le nostre aspettative.

biocamino bronpi orion 2 Biocamino Orion   occhio di Dio

GD Star Rating
loading…
Biocamino Orion – occhio di Dio, 4.7 out of 5 based on 3 ratings Valuta un articolo
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , ,

0 Comments

Aggiungi un commento